Cosa rende Minergie e CECE una squadra da sogno?

Nel febbraio 2020 tutti i compiti operativi dell’Associazione CECE sono stati trasferiti all’Associazione Minergie con l'obiettivo di aumentare la produttività e l'efficienza, al fine di contribuire sempre più alla politica energetica e climatica svizzera.

Intervista a Olivier Meile:

Cosa è cambiato negli ultimi mesi?

La nuova struttura operativa ci permette di sfruttare ancora meglio le sinergie in tutti i settori e in tutte le regioni. I processi consolidati e funzionanti sono ora implementati nello stesso modo e da tutti i dipendenti. Ciò consentirà di risparmiare molto tempo e di migliorare ulteriormente la qualità dei servizi offerti da entrambe le associazioni.

Quali novità ha portato tutto questo?

Negli ultimi mesi siamo riusciti a rafforzare ulteriormente le nostre attività di garanzia della qualità in tutta la Svizzera. Con i nostri protocolli ci assicuriamo che i nostri esperti certificati CECE siano all'altezza dei loro titoli e che forniscano ai committenti report esaustivi e affidabili. Se rileviamo problemi di qualità nella documentazione, l'esperto interessato sarà avvertito e la sua documentazione sarà nuovamente ricontrollata in un secondo momento.

 

E poi?

Se la qualità è migliorata, allora uno degli obiettivi della nostra associazione è stato raggiunto. In caso contrario, esistono diverse possibilità di sanzione che possono portare fino alla risoluzione del contratto tra l'esperto e l’associazione CECE con un corrispondente blocco dell'accesso allo strumento. Fortunatamente, finora è capitato in un solo caso (e in Svizzera ci sono circa 1'500 esperti certificati).

Ci sono sinergie anche a livello di prodotto?

Sì, assolutamente. L'interazione tra Minergie e CECE può essere vista molto chiaramente, ad esempio, nell’ammodernamento di sistema Minergie. Con questa offerta, un edificio Minergie può essere realizzato combinando sapientemente diverse misure di risanamento. Se la combinazione di misure sia sufficiente o se siano necessarie ulteriori misure, lo si può vedere molto chiaramente nel rapporto di consulenza CECE Plus.

Si può quindi affermare che le associazioni CECE e Minergie costituiscono un “dream team”?

Lo sono di certo. Soprattutto in relazione al parco immobiliare esistente, che rappresenta la più grande sfida della strategia energetica nel settore dell'edilizia. Il CECE è un modo semplice ed economico per registrare lo stato attuale di un edificio e Minergie viene utilizzato per mostrare chiaramente in quale stato dovrebbe essere questo stesso edificio per essere sostenibile. In questo caso, il rapporto di consulenza costituisce il ponte tra CECE e Minergie con le specifiche raccomandazioni di risanamento.